Viaggio in Barca a Vela : consigli utili | Tuscan Secret Experience

From Our Blog

Viaggio in Barca a Vela : consigli utili

Sali a bordo ed entra a far parte di un vero equipaggio!

Da soli, in coppia o anche con un gruppo di amici, potrai  vivere l’esperienza unica di una vacanza in barca a vela! Condividerai un’avventura sulle onde con altre persone che come te, hanno interessi in comune e tanta voglia di divertirsi!

Vivrai un’avventura veleggiando sulle onde, scoprendo baie nascoste e spiagge incontaminate, in tutta libertà! Potrai scegliere tra le tante mete nel mediterraneo e non solo!  Le isole Baleari, la Corsica, la Sardegnal’arcipelagoToscano, la Sicilia, o le isole greche, la Croazia: nel Mar Mediterraneo c’è l’imbarazzo della scelta su dove andare.

Il bello della vacanza in barca è che non ci si annoia mai: ogni giorno si vive una nuova avventura tra nuove spiagge o calette nascoste, bagni in acque cristalline, ma anche tanta allegria e spensieratezza a bordo! Tra una chiacchiera e una risata, avrai modo di conoscere e fare amicizia con gli altri ospiti a bordo mangiando ottimo cibo, spesso cucinato dallo skipper o dal cuoco di bordo, oppure nei ristoranti a terra.

Mal di mare, non preoccupatevi…

Tenete presente che, se avete sofferto di mal di mare su un traghetto, non è detto che lo soffriate su una barca a vela. Prima di tutto lo scafo di una barca a vela affronta il mare e le onde in maniera diversa, molto più “dolce”, e poi siete in un ambiente molto diverso, senza pareti chiuse o odore di gasolio. Navigare a vela stando seduti in pozzetto, guardando l’orizzonte, vedendo l’acqua così vicina e respirando l’aria fresca difficilmente vi farà soffrire.

La causa del mal di mare è una lotta fra il senso di equilibrio e le forze che ci agitano, aggravata da ansia, stanchezza, freddo, cattiva digestione, odori, fumo e la stessa paura di soffrire il mare(principale causa). 

Quindi la principale regola per non soffrire il mal di mare, è non aver paura di soffrire il mal di mare. Ci sono molti accorgimenti che si possono adottare per evitarlo ma la soluzione migliore è timonare! Esattamente come il miglior rimedio per il mal d’auto è guidare, concentrandovi sulla rotta e guardando l’orizzonte difficilmente avrete scompensi di stomaco. Anche senza timonare, guardare qualcosa di fisso all’orizzonte e respiraredi solito funziona bene. È importante coprirsi benenon fumare, non mangiare cose pesanti e, volendo, sdraiarsi in cuccetta a pancia in su e cercare di dormire.

COSA METTERE IN VALIGIA

una felpa ed un giubbino impermeabile anche leggero costituiscono sicuramente la scelta migliore.

E’ consigliabile portare anche un maglione od un pile leggero.

Consiglio comunque di portare un sacco a pelo di quelli poco ingombranti, può essere utile quando decidete di dormire fuori,

In barca si indossano sempre le scarpe e con suola bianca.

Sono sicuramente necessarie in navigazione ed in manovra. La barca può risultare scivolosa e le varie attrezzature presenti sembrano avere una particolare predilezione per le dita dei  piedi .

Consigliato un cappello e Occhiali da sole, ed una buona crema solare . non Olio

Non dimenticate un telo da spiaggia ed un asciugamano per l’igiene personale.

Ultima avvertenza , dato che lo spazio a bordo è poco, sottolineiamo di non portare con voi valigie rigide. Uno o due borsoni morbidi, una volta stipati i propri oggetti personali, si ripiegano e si stivano in pochissimo spazio..

Non dimenticate dell’ottima musica.

USO DELLA TOILETTE DI BORDO

Le barche a vela sono dotate di un wc abbastanza simile a quello di casa, ma ha uno scarico con  un diametro molto piccolo  e generalmente al di sopra del water stesso,.

Per questo motivo non bisogna assolutamente gettare carta igienica , assorbenti o quant’altro nel wc ,

pena un poco piacevole quanto certo intasamento dello stesso.

Usare una busta di raccolta carta usata!

Ed ora che aspetti SALI A BORDO  E DIVERTITI CON NOI

0 Comment

Leave a Comment
Your email address will not be published.

Tuscan secret experience, ora più che mai, a fronte della situazione delicata provocata dalla pandemia COVID-19 (Coronavirus), la priorità assoluta è la salute e la sicurezza dei nostri clienti.

Abbiamo ulteriormente migliorato le nostre pratiche con misure specifiche in linea con le direttive delle autorità sanitarie competenti in tutte le nostre strutture e per tutte le nostre esperienze

Vi invito a non smettere di sognare la vacanza perfetta da trascorrere al più presto in famiglia o con i vostri amici più cari.

Crediamo fermamente che l’Italia rinascerà ancora più forte di prima.